Per le scuole

Parlando con mia sorella, un paio di giorni fa, mi è venuto in mente che questo blog, che nasce per Anna e Marco, in realtà potrebbe diventare uno spunto utile per coinvolgere bambini in un progetto che li veda spettatori e protagonisti allo stesso tempo. Un utile strumento didattico per classi che vogliano approfondire (o che vogliano utilizzarlo come base di lancio per) la scoperta del mondo esterno.

Personalizzare il mondo, per conoscerlo e viverlo
Perché non rimanga però solo uno strumento passivo, ma faccia partecipare i bambini, si potrebbe:
  • divulgare l'esistenza del blog presso le famiglie, invitando i genitori a leggerlo con i bambini e, se lo desiderano, a commentarlo, sempre con i bambini;
  • renderlo un lavoro di classe, nella quale si potrebbe prendere spunto da ogni singolo racconto per parlare più in generale degli argomenti (o dei luoghi) trattati;
  • coinvolgere la biblioteca della scuola o quella locale, per poter proporre dei libri legati aitemi sviluppati in ogni singolo racconto (possono essere libri di geografia, libri su animali e piante, libri su culture e tradizioni, ecc.);
  • organizzare una mostra, in cui vengano esposte sia foto di viaggio (magari, quelle già apparse nel blog, o anche altre) sia disegni realizzati dai bambini (ad ogni bambino o gruppetto di bambini potrebbe essere assegnato un racconto, e loro dovrebbero illustrarlo), accompagnate dai testi dei racconti, da una mappa che mostri le località, eventualmente anche da delle piccole schede informative (sempre realizzate dai bambini) sui paesi che ho visitato
Questo pagina è a disposizione per raccogliere idee e commenti; io resto a disposizione per fornire il sostegno ed il materiale che posso a chi ne avesse bisogno.

4 commenti:

chiara.bc ha detto...

Inoltro subito a scuola di Anna.
Grazie

VIVI ha detto...

Sono un'insegnante di scuola primaria e penso proprio che seguirò questo blog con i miei alunni. Grazie!!!

Daniele ha detto...

Ci mancherebbe pure. Anzi, se ritieni che serva altro materiale, fammelo sapere :)

LauraVi ha detto...

Ecco un'altra maestra!